Museo Nazionale dell'Abbazia di San Nilo - Grottaferrata

Museo Nazionale dell'Abbazia di San Nilo - Grottaferrata

Museo Nazionale dell'Abbazia di San Nilo - Grottaferrata
4

Museo Nazionale dell'Abbazia di San Nilo - Grottaferrata et attractions proches : les meilleures façons d'en profiter

La région
Adresse
Contact direct :

4.0
4,0 sur 5 bulles26 avis
Excellent
16
Très bon
5
Moyen
2
Médiocre
1
Horrible
2

Fiorella P
Rome, Italie781 contributions
5,0 sur 5 bulles
févr. 2023
Dopo aver visitato e chiaccherato a lungo con un esperto, mi sono documentata su questa Abbazia. Le mie fotografie evidenziano le opere di di Carracci e di Domenichino.

L'Abbazia di San Nilo, chiesa dell'Ordine basiliano, fu fondata nel 1004 da San Nilo di Rossano (Calabria) con un gruppo di monaci, sul sito di una villa romana, parrebbe di Cicerone. Le fonti agiografiche narrano che sia apparsa loro la Madonna e che il conte Gregorio I di Tuscolo, feudatario del luogo donò loro il luogo.
I lavori terminarono, vent'anni dopo, sotto la guida di San Bartolomeo discepolo di San Nilo. Nel 1024 il monastero fu consacrato da Papa Giovanni XIX e dedicato alla Madre di Dio. La casata dei Tuscolo elargì per decenni terreni, vigneti, mulini e chiese. Nel XII secolo i beni e i possedimenti dell'Abbazia aumentarono ancora: chiese, fattorie e altri terreni. Per questa prosperità e per la vicinanza con Roma il monastero subì ripetutamente occupazioni e saccheggi. Prima Federico Barbarossa (1163), poi Federico di Svevia (1241).

"Dal 1931 l'Abbazia di Grottaferrata è sede del "Laboratorio di restauro del libro antico", il primo laboratorio a carattere scientifico fondato in Italia per la salvaguardia del patrimonio bibliografico. Fondato da P. Nilo Borgia, ha notevolmente contribuito alla conservazione di numerosi e preziosi codici. (...). Il più prestigioso dei restauri effettuati da questa autentica Officina Librorum è stato quello delle oltre 1.000 carte vinciane del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci" (Wikipedia)
Écrit le 21 février 2023
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

gio5462
Grottaferrata, Italie651 contributions
2,0 sur 5 bulles
avr. 2021 • En couple
L'abbazia è molto bella, probabilmente il museo è interessante. Chissà. Nonostante le informazioni poste all'ingresso dell'abbazia dicano che il museo è aperto dalle 10 ed esclusivamente il sabato, abbiamo dovuto aspettare circa 15 minuti per farci dire da una ragazza straniera (probabilmente la factotum, poiché ha le chiavi di tutte le porte) che il museo è chiuso e forse aprirà il prossimo venerdì. ??? Non sarebbe il caso di cambiare le informazioni esposte?
Écrit le 18 avril 2021
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Luna B
Rome, Italie8 170 contributions
5,0 sur 5 bulles
févr. 2020
E' stata una piacevole scoperta la visita in questo Museo di cui io ed il mio compagno non vi eravamo mai accorti, abbiamo infatti sempre trovato chiusa la grande porta per accedervi.
E' di pertinenza dell'omonima Abbazia e ne consiglio vivamente la visita in quanto è una piccola perla che racchiude tanti tesori da ammirare, molti i resti di statue, lastre ed oggetti ma diversi sono anche quelli intatti e ben conservati.
Si articola in un unico piano diviso in varie stanza ed interessante è il filmato proiettato nell'ultima sala, in cui vengono illustrate molto bene le opere presenti.
Di gran pace e tranquillità poi è il cortile Sangallo detto così perchè attribuito all'architetto Giuliano da Sangallo, in esso si passeggia nel verde tra alberi di arance ed un lungo porticato anch'esso adornato con vari capitelli e colonne squadrate soprattutto.
Il prezzo del biglietto per l'ingresso al Museo e cortile è davvero irrisorio ovvero 4 euro a persona, ben spese.
Staff educato.
Consigliato al 100%.
Écrit le 28 février 2020
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

alessandro c
3 contributions
5,0 sur 5 bulles
janv. 2020 • En solo
Grazie ai volontari del Gruppo Archeologico latino una visita guidata in un museo interessantissimo in una Abbazia che costituisce un unicum nell'Europa occidentale!!! Da non perdere assolutamente
Écrit le 13 janvier 2020
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Daniela Peschi
3 contributions
5,0 sur 5 bulles
nov. 2019 • Entre amis
L'abbazia per posizione , importanza artistica e storica è imperdibile ma la vera sorpresa è stato il museo. Non molto grande ma bellissimo custode di reperti straordinari. Le sale sono ben illuminate e l'esposizione soddisfa sia il godimento estetico delle opere che la loro comprensione. Assolutamente da vedere!
Écrit le 9 novembre 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

monicabarbarafiore
Rome, Italie5 contributions
5,0 sur 5 bulles
nov. 2019
un viaggio nel tempo e nella storia dell'arte in poche sale : dalla collezione archeologica delle prime sale, alla ricostruzione dell'ipogeo delle ghirlande, alla sala dedicata al riuso dei materiali antichi, agli affreschi medioevali con le scene della vita di Mose', alle testimonianze di eta' rinascimentale, a quella delle grottesche con le imprese del condottiero Fabio Massimo, alla ricostruzione del portale d'accesso della chiesa.
In poche sale, aiutati da sintetici pannelli che illustrano le opere un viaggio nel tempo, testimonianza preziosa dello spirito collezionista e antiquario che ha animato la comunità dei monaci Basiliani, un piccolo grande museo che merita una visita insieme alla magnifica Abbazia
Écrit le 4 novembre 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Nilo
Naples, Italie510 contributions
1,0 sur 5 bulles
oct. 2019
Il museo di per sè è pregevole, anche se non molto grande, e presenta una serie di reperti davvero interessanti. Attribuisco la valutazione minima a causa della incredibile maleducazione dell'addetta alla cassa che, quasi con disprezzo, domenica mattina 12 ottobre 2019, non ha accettato il pagamento dei biglietti con carta di credito dicendo che non c'era il POS (quando per Legge è obbligatorio). Quando glielo ho gentilmente fatto notare ha replicato, sempre scostumatamente, che non è così. Senza impegolarmi in una discussione, le ho allora presentato un biglietto da 50 euro per pagare. Non l'avessi mai fatto ! La tipa mi ha bofonchiato che non aveva resto. Fortunatamente io e chi mi accompagnava siamo riusciti a racimolare gli spiccioli del biglietto. Naturalmente non abbiamo avuto neanche la più misera delle brochure di presentazione del Museo. A chi gestisce il Museo consiglio di sostituire immediamente questa "signora" che sembra voler litigare con i turisti a tutti i costi !
Écrit le 14 octobre 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Giuseppe C
Rome, Italie6 contributions
5,0 sur 5 bulles
juill. 2019 • Entre amis
Il museo ti fa entrare in una atmosfera che ti prende nell'anima...
Il museo del libro è una vera e propria rarità.
Ricordo che i padri basiliani sono famosi per la loro ARTE nel restauro di libri antichi.
Come quelli dell'alluvione di Firenze fino ad ospitare il Codice DaVinci...
Che dire di più???
Écrit le 6 août 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

enricacoccia
Ascoli Piceno, Italie258 contributions
4,0 sur 5 bulles
avr. 2019 • Entre amis
Il primo paese che abbiamo visitato (con le mie amiche) dei Castelli Romani è stato Grottaferrata,molto carino e particolare molto interessante la abbazia Ortodossa dedicata a San Nilo.La abbazia è molto bella e consiglio a tutti di farvi una visita
Écrit le 10 avril 2019
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Jononna
El Dorado, Californie67 contributions
5,0 sur 5 bulles
mai 2018
This museum is set inside the Abbey of St. Nilo. It is not always open, but when it is, it is a treasure trove of antiquity. Greco-Roman statuary and funerary items were found buried under the church dating back to 300 BC. The museum is well curated and offers interesting insights. It also includes frescos salvaged during reconstructions, as well as a beautiful example of Grotesque ceiling art . If you find this museo open when you visit the Abbey, it is well worth the 3 euro entry. Upstairs, the museum contains the oldest book in Europe, along with ancient manuscripts collected by the Byzantine Monks.
Écrit le 18 décembre 2018
Cet avis est l'opinion subjective d'un membre de Tripadvisor et non l'avis de Tripadvisor LLC. Les avis sont soumis à des vérifications de la part de Tripadvisor.

Résultats affichés : 1-10 sur 26
S'agit-il de votre page Tripadvisor ?
Êtes-vous le propriétaire ou le gestionnaire de cet établissement? En réclamant votre page gratuitement, vous pourrez, entre autres, commenter les avis et mettre à jour votre profil.
Prenez le contrôle de votre page

MUSEO NAZIONALE DELL'ABBAZIA DI SAN NILO - GROTTAFERRATA : Ce qu'il faut savoir pour votre visite (avec photos)

Tous les hôtels : GrottaferrataAubaines sur les hôtels : GrottaferrataHôtels de dernière minute : Grottaferrata
Grottaferrata : tout à voir et à faire
Excursions d'une journée sur GrottaferrataSpas et bien-être sur Grottaferrata
RestaurantsVolsLocations de vacancesRécits de voyageCroisièresVoitures de location